news milan

MILAN, che stenti con le neopromosse

Luca Toni, durante Milan - Verona di oggi pomeriggio (credits: GETTY Images)

Il Milan stenta con le neo-promosse, specialmente in trasferta. Sono le statistiche a dirlo. Mihajlovic è in buona compagnia.

Redazione

I precedenti del Milan con le cosiddette piccole rinvigoriscono il Frosinone, che oggi alle 18 sfida i rossoneri al Matusa. Le neo-promosse, infatti, quest'anno hanno fatto parecchio male agli uomini di Mihajlovic, malgrado la scarsa esperienza in Serie A.

Basti vedere cosa è successo a Modena contro il Carpi, in grado di strappare uno 0-0 senza lasciare ai rossoneri grandi occasioni da rete. Ma sono anni che il Milan soffre certi incontri, soprattutto in trasferta, scrive oggi La Gazzetta dello Sport.

Significativo, in tal senso, la stagione 2013-2014, quando Massimiliano Allegri e Clarence Seedorf uscirono con un solo punto nelle tre gare esterne contro le neopromosse Verona, Livorno e Sassuolo. L'anno scorso sono stati invece Empoli e Cesena a frenare il Milan di Inzaghi: 2-2 in Toscana e 1-1 in Romagna.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso