Milan all’uruguaiana? Due campioni e tanti flop…

Milan all’uruguaiana? Due campioni e tanti flop…

Caceres sembra essere vicino al Milan, ma ci sono stati altri uruguaiani che hanno indossato la maglia rossonera. Andiamo a scoprirli insieme

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Martin Caceres sembra essere sempre più vicino al Milan, ma se dovesse superare le visite mediche, non sarebbe l’unico uruguaiano che ha vestito la maglia rossonera. Partiamo da Attilio Firpi, portiere che totalizzò una presenza nella stagione 1904-1095, a seguire ci sono Hector Puricelli, che totalizzò ben 116 presenze e 57 gol dal 1945 al 1949, e Alcides Ghiggia, che disputò 5 presenze nella stagione 1961-1962. Tra i grandi uruguaiani della storia rossonera non si può che citare Juan Albero Schiaffino, che disputò 149 presenze e reallizò 47 gol. E’ considerato uno dei migliori giocatori della storia del calcio e occupa la diciottesima posizione nella classifica relativa ai migliori calciatori del XX secolo stilata da IFFHS,  la Federazione Internazionale di Storia e Statistica del Calcio.

Dopo Schiaffino c’è stato un gran vuoto fino al 2000, cioè fino a quando il Milan acquistò Pablo Garcia dall’Atletico Madrid. L’acquisto fu davvero un flop, tanto è vero che dopo solo 6 presenze venne ceduto al Venezia. Successivamente vennero presi Mathias Cardacio (1 presenza nella stagione 2008-2009) e Tarabè Viudez, che curiosamente disputò una sola presenza in maglia rossonera, che durò “ben” 7 secondi. Se non è record, poco ci manca. Un altra meteora fu Bruno Montelongo, che arrivò a Milanello nella stagione 2010-2011, anche se non vide mai il campo e quindi fece peggio del suo collega Viudez. Concludiamo infine con Oscar Tabarez, che diventò allenatore del Milan nell’estate 1996. L’allenatore era molto stimato a Milanello, ma non convinse il presidente Berlusconi, visto che lo esonerò all’undicesima giornata del campionato di Serie A, dopo una sconfitta a Piacenza per 3-2.

Insomma, due campioni e tanti flop nel Milan uruguaiano. Caceres si aggiungerà a questa lista?

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Caceres, visite terminate: “Sto bene”

Milan, Caceres scelta condivisa da attuale e futura dirigenza

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy