Zambrotta: “Il Milan stava crescendo. Ibrahimovic? Ha portato forze nuove”

Zambrotta: “Il Milan stava crescendo. Ibrahimovic? Ha portato forze nuove”

Intervenuto in diretta a Sky Sport 24, l’ex terzino del Milan Gianluca Zambrotta ha parlato anche dell’attuale momento in casa rossonera

di Alessio Roccio, @Roccio92
Gianluca Zambrotta, ex terzino del Milan e oggi allenatore (credits: GETTY images)

NEWS MILAN – Intervenuto in diretta a Sky Sport 24, l’ex terzino del Milan Gianluca Zambrotta ha parlato anche dell’attuale momento in casa rossonera.

“La situazione attuale è stabile. Voglio dire che la squadra stava piano piano crescendo. L’arrivo di Ibrahimovic stava portando forze nuove, bisognerà vedere se questo stop porterà conseguenze o meno. Theo Hernandez mi ha impressionato, ha dato una spinta importante ad una squadra che aveva bisogno di risalire la china. Ha una personalità importante ed è il tipo di terzino che mi piace di più”.

Su Ambrosini, anche lui in collegamento: “Aveva una grande dote di inserimento ed era uno dei migliori a livello internazionale. Abbiamo giocato insieme tanti anni e lo conosco molto bene”.

Su Milan-Novara: “Fu una grande partita, ma anche i giorni prima. Fu una domenica piena di emozioni, coi tifosi che piangevano e anche i giocatori in mezzo al campo. Fu una giornata ricca di emozioni che difficilmente ci dimenticheremo”.

I compagni più simpatici: “Robinho, ma anche Massimo (Ambrosini ndr) oppure Oddo. Ma la cosa più bella era fare gli scherzi a Rino (Gattuso ndr), come quando lo prendevamo in giro per il pesce. Una volta perse una scommessa e dovette mangiarsi una lumaca”. Intanto oggi ha parlato anche Musacchio: ecco le sue parole>>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy