Zaccheroni: “Licenziamento Boban? Contattare Rangnick è stato scorretto”

Alberto Zaccheroni, ex allenatore del Milan, nell’intervista rilasciata alla “Gazzetta dello Sport”, ha parlato del licenziamento di Zvonimir Boban

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Zvonimir Boban AC Milan

NEWS MILANAlberto Zaccheroni, ex tecnico del Milan, nell’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport ha parlato del licenziamento di Zvonimir Boban da parte di Elliott.

“Se Maldini deve andare via? Premetto: non conosco tutti i dettagli. Ma è chiaro che se ci sono stati manovre a sua insaputa dal punto di vista tecnico, non va bene. Una sorta di compromesso è inevitabile, nei rapporti, ma l’ingerenza no – dice Zaccheroni – .Toccava a Boban e a lui la responsabilità tecnica e qualcuno della dirigenza si è mosso senza avvertirli. Fortemente scorretto. Nel decalogo che affiggevo negli spogliatoi la prima regola era: rispetto dei ruoli. Non mi sono mai permesso, per dire, di far giocare qualcuno senza l’ok dei dottori, anche se la pensavo diversamente. Ora sta a lui decidere se restare per il bene del Milan. Dipenderà credo da quali poteri vuole e quali gli concederanno”. Intanto c’è un nuovo obiettivo di mercato per la difesa, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy