UEFA, Ceferin: “Faremo le linee del fuorigioco VAR più spesse”

Il Presidente della Uefa Aleksander Ceferin ha spiegato che per lui un centimetro di fuorigioco, non è fuorigioco. Ci saranno modifiche in merito

di Antonio Tiziano Palmieri
Aleksander Ceferin UEFA

ULTIME NOTIZIE – Intervistato dai colleghi di Sky, il Presidente della Uefa, Aleksander Ceferin ha parlato del VAR e dei possibili miglioramenti che si faranno per quel che riguarda il fuorigioco

Queste le sue parole: “La Uefa ha deciso di introdurre linee più spesse per valutare attraverso il VAR le situazioni di fuorigioco. Questo sia per le partite di Champions League che d’Europa League. Un centimetro di fuorigioco non è fuorigioco! Non è questo il significato della regola perché per fare intervenire il VAR ci vuole un errore evidente. Le linee più spesse sono essenziali per valutare in modo oggettivo un fuorigioco, altrimenti si rischia di rovinare la stagione di un club per un centimetro”.

Sui falli di mano, Ceferin dice: “Anche i falli di mano sono un grosso problema. Attualmente non so cosa faremo in merito, ma ne stiamo discutendo costantemente con i nostri refree officers”.

Per quel che concerne la nostra Coppa Italia invece, ci sono 3 possibili scenari per completare la manifestazione di questa sportiva. Per conoscere tutte le ipotesi, continua a leggere >>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy