Toni: “Chiellini ha sbagliato. Ecco cosa penso” (VIDEO)

ULTIME NEWS – Le dichiarazioni di Luca Toni in diretta Instagram con Christian Vieri. Ecco ricordi e retroscena raccontati dall’ex attaccante

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Luca Toni

NEWS MILAN – Verità senza particolari filtri. Grazie alle dirette sui social, molti calciatori, dirigenti e allenatori stanno ricordando e raccontando retroscena storici e spesso curiosi e divertenti, oltre che discutere della propria quotidianità. Intervista per Luca Toni, in diretta Instagram con Christian ‘Bobo’ Vieri.

Sulla vicenda Chiellini-Felipe Melo-Balotelli: “I libri sono particolari, quando lo scrivi devi trovare cose che facciano anche notizia. Secondo me la ragione è un po’ da tutte e due le parti. Certo se sono cose che non gli ha mai detto in faccia non è bello. È brutto poi che certe discussioni vadano sui social, sarebbe meglio parlarsi e chiarire. Io non ho mai fatto libri perché è una cosa che non mi piace, poi si crea confusione come è successo con Chiellini adesso. Da quello che ha risposto Balotelli sono cose che non si sono mai detti in faccia, bisogna capire dov’è la verità e conoscere la situazione. Poi in questo momento in cui c’è poco di cui parlare è normale che se ne parli così tanto. Sarebbe bello se ripartisse la Serie A e si ritrovassero subito contro Chiellini e Balotelli…”.

Sul Chiellini in campo: “Magari Chiello ha detto qualcosa anche su di noi (ride, ndr). Giorgio è un grande: quando ti marcava ti faceva fallo, ma cadeva a terra lui. È l’ultimo vero grande marcatore, quando ti pigliava era dura. Adesso va di moda impostare….”.

Sulla ripresa del campionato: “In questo momento spariamo stronzate come le stanno sparando tutti. Con tutti questi positivi che stanno spuntando è un bel casino. Io spero che riparta tutto, ma chissà. In Lombardia come fanno? Magari al Sud ci sono meno contagi e si può riaprire, ma ad esempio a Milano non so come faranno. Quando ci sono troppi soldi in ballo diventa difficile, nessuno si prende la responsabilità di prendere le decisioni più difficili. Secondo me nessuno vorrebbe giocare, ma nessuno ha il coraggio di dirlo. Che bei tempi quando il problema più grosso era che non si trovavano i biscotti al cioccolato al supermercato…”.

A proposito di calciomercato, ecco le ultime indiscrezioni >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy