Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Tognazzi: “Fischi a Donnarumma? Non c’entra nulla con il razzismo”

Gianluigi Donnarumma (portiere PSG) qui durante Italia-Spagna 1-2 di Nations League | News (Getty Images)

Ricky Tognazzi, attore e tifoso del Milan, ha parlato dei fischi di 'San Siro' nei confronti dell'ex portiere rossonero Donnarumma

Enrico Ianuario

Intervenuto ai microfoni del 'Corriere della Sera', Ricky Tognazzi ha parlato di Gianluigi Donnarumma. Queste le parole dell'attore e tifoso del Milan. "Ha assunto più i contorni di un delitto passionale, ora tolto dal codice penale. Credo che il comportamento della gente di mercoledì sera sia frutto della lacerazione che il suo addio al Milan ha provocato. Gli animi dei tifosi erano infuocati, e come era prevedibile la razionalità e la lucidità sono venute meno. Il paragone con i cori razzisti a Koulibaly? Il razzismo è una piaga vergognosa che va estirpata ma nulla c’entra con quanto è accaduto con Donnarumma per il quale entrano in gioco altri sentimenti. Il mondo delle curve lo conosco bene per aver girato il film Ultrà negli anni Novanta sul fenomeno. Con il tifoso preso singolarmente è possibile parlare, scherzare. Inserito in un contesto di gruppo e incontrato prima di una trasferta si imbruttisce collettivamente. All’epoca avevo fatto infuriare tutte o quasi le tifoserie d’Italia per aver svelato aspetti intimi del loro mondo". Milan, Pioli presente al Festival dello Sport: ecco le sue parole.

tutte le notizie di