Tassotti: “Lezione serva anche a chi governa: che errore i tagli alla sanità”

L’ex terzino del Milan Mauro Tassotti, oggi vice di Shevchenko sulla panchina dell’Ucraina, ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport

di Alessio Roccio, @Roccio92
Mauro Tassotti Milan

NEWS MILAN – L’ex difensore del Milan Mauro Tassotti, oggi vice di Shevchenko sulla panchina dell’Ucraina, ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport. Vice allenatore del Milan dal 2001 al 2015, Tassotti non ha nascosto preoccupazione per il periodo che sta attraversando il nostro paese.

“Sono preoccupato, certo. Forse questa esperienza ci potrà insegnare qualcosa di diverso. Solo i nostri nonni e genitori hanno vissuto il dopoguerra, stiamo sperimentando una situazione estrema. All’inizio si diceva fosse solo un’influenza, poi ti ritrovi con amici e conoscenti in rianimazione. Si diceva, ma muoiono solo i vecchi: ma che vuol dire? Gli anziani sono la nostra storia. Negli italiani c’è uno spirito diverso da tenere stretto per il futuro, altrimenti tutto passa per niente. La lezione deve servire anche a chi governa: fai tagli alla sanità e poi ti trovi a non avere posti negli ospedali. Ora bisognerà avere sensibilità e occhio lungo”, le parole di Tassotti. Intanto, l’Assoallenatori (Ulivieri) ha lanciato un importante appello a UEFA e FIFA!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy