Stella Rossa-Milan, Falcinelli: “Spero che Ibrahimovic non giochi”

L’attaccante Diego Falcinelli ha parlato ai microfoni di tuttomercatoweb.com in vista di Stella Rossa-Milan di questa sera a Belgrado

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Diego Falcinelli

Stella Rossa-Milan, l’intervista a Falcinelli

 

Diego Falcinelli ha rilasciato un’intervista ai microfoni di tuttomercatoweb.com nel giorno di Stella Rossa-Milan. La gara è valida per i sedicesimi di finale di Europa League. Ecco cosa ha detto.

Sulla gara: ““La partita arriva nel momento perfetto per noi. I rossoneri vengono da una sconfitta, hanno il derby, poi ancora noi e la Roma. Speriamo che facciano rifiatare qualcuno”

Su che gara si aspetta: “Sarà tosta, tirata, come tutte le partite in Europa. Ogni partita ha una storia a se. Ma se pensano di venire a fare una passeggiata o di giocare sotto ritmo capiranno subito che sbagliano. Poi il Milan è fatto di campioni. Però conta più il gruppo e sbagliare il meno possibile”.

Su Ibrahimovic: “Spero non giochi.  È eccezionale, completo, uno dei migliori centravanti della storia del calcio. Meglio lui o Lukaku? Sono fortissimi tutti e due. Lukaku quando è in forma è impressionante. È uno scontro tra due campioni. Domenica guarderò il derby. Ma prima abbiamo una partita importante noi”

Sul suo possibile ritorno in Italia: “Non ho avuto neanche il tempo per pensarci. Abbiamo giocato ogni tre giorni. Sino a fine maggio siamo pieni. Sicuramente adesso la testa è concentrata sul presente. La Stella Rossa ha un diritto di riscatto che vuole esercitare. Vedremo…”.

Amadeus: “Ibrahimovic non tornerà a Milano. Vi spiego”. VAI ALLA NOTIZIA>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy