Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS

Shevchenko: “Mia mamma e mia sorella sono a Kiev. Fermiamo la guerra!”

Andriy Shevchenko, ex calciatore del Milan, ha parlato della situazione in Ucraina (Getty Images)

Andriy Shevchenko, ex calciatore del Milan, ha parlato della grave situazione presente in Ucraina questo momento. Il suo appello

Renato Panno

Andriy Shevchenko ci mette la faccia. L'ex attaccante del Milan si è schierato ovviamente contro alla guerra presente nella sua Ucraina. Ospite a 'Sky UK', ha voluto lanciare l'ennesimo messaggio di pace: "Prima di tutto voglio ringraziare la mia nazione, il nostro esercito, il presidente per tutto il possibile che stanno facendo per difendere la mia patria dall’aggressione russa. Sono fiero di essere ucraino. È un momento difficile per la mia nazione, la mia gente, la mia famiglia. Mia mamma e mia sorella sono a Kiev in questo momento, in questo momento stanno accadendo cose terribili. Muoiono persone, bambini… Ci sono missili puntati verso le nostre case. Dobbiamo fermare questa guerra, dobbiamo trovare un modo di fermarla". Le Top News di oggi sul Milan: conferme su Botman, nuova idea per il post-Kessie

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di