Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Serafini: “Manca la continuità di Leao. Il non rigore è conseguenza di Torino-Inter”

Serafini: "Manca la continuità di Leao. Il non rigore è conseguenza di Torino-Inter"

Luca Serafini, noto giornalista, ha rilasciato delle dichiarazioni sul Milan, reduce da un brutto pareggio in trasferta contro il Torino

Enrico Ianuario

Intervenuto ai microfoni di 'Milan Tv', durante la trasmissione 'L'inferno del lunedì', Luca Serafini ha rilasciato delle dichiarazioni sul Milan dopo il brutto pari di Torino. Queste le parole del giornalista: "Io ci metto senz'altro la personalità, l'esperienza, la freddezza, la malizia. Cercano la spinta in area, cercano una soluzione sui calci d'angolo. Non è possibile che Tomori abbia fatto un solo gol in due anni. C'è un altro fatto fondamentale, che in questo girone di ritorno non ha nulla dal peso offensivo di Ibra, Rebic, Leao - che non segna dalla partita contro l'Udinese - da Messias. Non è un caso che non ha preso un gol. Il Milan di Pioli, il Milan primo in classifica, va da Maignan ai due centrocampisti, anche se Kessié è e un po' piatto. Se prendiamo la linea dei trequartisti, e di conseguenza Giroud, danno poco, e non ci sono cambi nemmeno dalla panchina. Manca la continuità di Leao, non ce l'ha più nei 90 minuti come i primi due anni. Ieri, per esempio, un calciatore scaltro e lucido si accorgeva che quell'avversario lì (Zima, ndr) se lo beveva ogni volta che lo puntava, ma Leao non lo fa. Rigore? Theo accentua a cadere, ma qui è rigore. Singo spinge Theo con il braccio sulla schiena. E' la conseguenza di Torino-Inter". Milan, le top news di oggi: esclusiva Nocerino, Kjaer torna in campo.

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di