Roma, Fonseca: “Sogno un trofeo. Quarto posto? Tante rivali”

ULTIME NOTIZIE ROMA NEWS – Paulo Fonseca, allenatore della Roma, ha rilasciato un’intervista a “Record” durante la quale ha parlato dell’obiettivo Champions

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Roma Paulo Fonseca

ULTIME NOTIZIE ROMA NEWSPaulo Fonseca, allenatore della Roma, ha rilasciato un’intervista a “Record” durante la quale ha parlato dell’obiettivo qualificazione alla Champions League da raggiungere e perseguire nel corso di questa stagione:

“Va tenuto in considerazione che ci sono due squadre che fanno investimenti molto più grandi della Roma, poi l’Atalanta con un progetto solido da diversi anni, che non è cambiata molto e che sarà più forte quest’anno dopo l’esperienza acquisita in Champions. C’è la Lazio che è una squadra che non è cambiata negli ultimi anni, ha anche lo stesso allenatore da cinque stagioni e ha processi consolidati. Poi ci sono Milan e Napoli che si sono rafforzatiDue-tre club lotteranno per il titolo, le altre e noi per la Champions“.

“Quest’anno vogliamo essere ancora più offensivi e ancora più padroni della palla, tra l’altro i ragazzi sono pronti a giocare con due sistemi tattici e può farlo per tutta la stagione”.

“La realtà è che ci sono club in Serie A che hanno avuto più stabilità e hanno investito molto di più della Roma, ma nonostante questo proseguo con dedizione per poter raggiungere questo obiettivo. Lavorare in Italia è motivante, credo di essermi adattato facilmente al nuovo contesto. Qui a Roma è più difficile vincere i match come succedeva allo Shakhtar: teniamo presente che i giallorossi non vincono un trofeo da oltre 12 anni e la gente deve capire che vincere in Italia è molto più difficile, tanto che negli ultimi anni ha vinto quasi sempre solo la Juventus”.

“Mi sento sempre molto amato – conclude Fonseca – dai tifosi della Roma. In termini di passione e amore per il club da parte dei suoi sostenitori, la Roma vincerebbe sempre lo scudetto. Mi piacerebbe vincere un titolo perché se lo meritano“.

NUOVO INFORTUNIO NELL’INTER: I DETTAGLI >>>

INTER-MILAN, IL DERBY DEGLI ASSENTI: LA SITUAZIONE >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy