Rinvio Euro 2020, Mancini: “Con un anno in più miglioreremo, su Romagnoli…”

Rinvio Euro 2020, Mancini: “Con un anno in più miglioreremo, su Romagnoli…”

Roberto Mancini, intervistato da ‘Sky Sport’, ha parlato del rinvio di Euro 2020, ma anche del capitano del Milan Alessio Romagnoli

di Renato Panno, @PannoRenato
Roberto Mancini Italia Euro 2020

ULTIME NEWS – Il commissario tecnico della Nazionale italiana Roberto Mancini, ai microfoni di ‘Sky Sport’, ha parlato del rinvio degli Europei e non solo. Ecco le sue dichiarazioni: “Nessuno avrebbe voluto non giocare gli Europei: è una grande amarezza soprattutto perché il motivo è quanto sta accadendo nel mondo, se ne sono andate troppe persone ed è difficile da accettare. A livello calcistico a noi può andare bene: i ragazzi più giovani potranno fare più  esperienza. Meglio adesso o tra un anno? Adesso avremmo avuto delle possibilità ma c’erano squadre più preparate perché partite prima nel ringiovanire nella squadra e selezioni già affermate, come la Francia. Con un anno in più i ragazzi potranno migliorare: quindi la squadra potrà migliorare moltissimo. Ma c’è da vedere quando saranno le partite: ce ne saranno molte in poche tempo e si avrà poco tempo di allenarsi”.

Sui difensori centrali: “Acerbi ha fatto benissimo: non è stata una sorpresa perché ho provato a portarlo anche allo Zenit. E’ migliorato tantissimo, in Nazionale ha fatto molto bene. Avere in quella posizione Romagnoli, Chiellini e Acerbi è una grande fortuna per noi”. Intanto ecco il consiglio di Pato al Milan su Paolo Maldini, continua a leggere >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy