“Un professore, ma freddo e calcolatore. Vi racconto Rangnick”

MILAN NEWS – Un ex calciatore di Ralf Rangnick all’Hoffenheim, Marco Terrazzino, ha parlato del tedesco, candidato principale alla panchina del Milan

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Ralf Rangnick Milan

NEWS MILAN Marco Terrazzino è un calciatore tedesco di origini italiane. Intervistato da Gianluca Di Marzio, ha parlato anche e soprattutto di Ralf Rangnick che ha avuto come allenatore nell’esperienza all’Hoffenheim nel 2009. Questo il suo pensiero sul manager tedesco, candidato principale alla panchina (e alla direzione sportiva) del Milan dalla prossima stagione.

“Come allenatore nulla da dire, bravissimo. È un professore, conosceva gli avversari a memoria, un fissato della tattica e del gioco in contropiede. Mi ha fatto esordire da ragazzino, quindi lo ringrazio”.

Una critica invece sul lato umano di Rangnick: “È una persona fredda, un calcolatore. Mi diceva che ero il suo nuovo Robben, all’inizio mi ha dato fiducia, poi cambiò tuttoUna volta, contro il Leverkusen di Toni Kross, mi fece entrare a inizio ripresa dicendomi che avrei risolto la gara. Perdemmo 3-0, poi in sala stampa disse che si sarebbe aspettato molto di più. Ci rimasi malissimo, così a fine stagione me ne andai via”. E questa potrebbe essere una caratteristica vincente per spronare calciatori a dare di più, qualora ne avessero le qualità. Poi se non fossero all’altezza, sono liberi di andare.

Per quanto riguarda un futuro di Rangnick al Milan…: “Con lui la squadra può crescere, ma non so come potrà adattarsi alla mentalità italiana”. Ecco gli ultimi aggiornamenti su Rangnick-Milan >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy