Nocerino: “Berlusconi-Galliani vincenti nati. Allegri meglio ora che al Milan”

Antonio Nocerino ha rilasciato nuove dichiarazioni su tre personalità del suo Milan. Ecco il suo pensiero su Galliani, Berlusconi e Allegri

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Antonio Nocerino Milan 2011-2012

NEWS MILAN – Nuove dichiarazioni di Antonio Nocerino nel corso della diretta instagram di calciomercato.com. L’ex centrocampista del Milan ha parlato di Silvio Berlusconi, Adriano Galliani, del suo futuro da allenatore e dell’ex tecnico rossonero Massimiliano Allegri.

Su Silvio Berlusconi e Adriano Galliani: “Ho un bellissimo ricordo del Presidente. E’ una persona incredibile, carismatica e visionaria che aveva sempre una parola positiva per tutti. Cercava sempre di aiutarti e di spronarti. Per me è veramente una grande persona e mi auguro che con la società del Monza riesca a raggiungere i suoi obiettivi ma sono sicuro che ce la farà perchè sia lui che il dottor Galliani sono dei vincenti nati“.

Sul suo futuro da allenatore: “Ho iniziato a fare l’allenatore perchè ho passione per questo sport. Già quando giocavo avevo cominciato a pensare su cosa fare dopo, sopratutto negli ultimi mesi da calciatore. Non mi ritrovavo più nel calcio di oggi, fatto di social e vetrine e quindi ho deciso di appendere gli scarpini al chiodo”.

Nocerino infine ricorda Allegri: “Io ho avuto la fortuna di avere grandi allenatori, tra cui Massimiliano Allegri che mi sembra molto più maturo sia nella gestione che nel leggere la partita rispetto a quando l’ho avuto al Milan. In quell’anno ai rossoneri mi aveva aiutato tanto”. E proprio Nocerino è tornato a parlare del suo passato in rossonero, ricordando con ammirevole modestia la sua esperienza al Milan >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy