Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan, Tonali: “Scintilla? Nello spogliatoio c’è una foto importante…” | News

Sandro Tonali (centrocampista AC Milan) parla a Milan TV(Getty Images)

Sandro Tonali, centrocampista rossonero, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Milan TV. Ecco cosa ha detto l'ex giocatore del Brescia

Salvatore Cantone

Milan, le parole di Tonali

Sandro Tonali, centrocampista rossonero, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Milan TV. Ecco cosa ha detto: "La partita contro l'Udinese dovevamo giocarla così. Sicuramente però potevamo fare di piu".

Sulla partita contro il Manchester: "Diciamo che non si può che entrare con cattiveria e grinta contro la squadra inglese in una partita del genere e in un momento del genere. Stavamo perdendo 1-0, quindi era il minimo entrare così. Ti viene naturale, te lo portano i compagni che stanno giocando da 70 minuti".

Sul gruppo: "Noi sappiamo come siamo fatti e di cosa siamo fatti. Più di in ogni singolo, conta lavorare insieme. Qualsiasi compagno nei novanta minuti deve essere il tuo migliore amico. Devi sacrificarti per lui. Deve essere un gruppo e noi lo siamo. Lo stiamo dimostrando in questi momento di difficoltà".

Sulla gara contro il Rio Ave: "Io guardo spesso la foto in cui eravamo tutti uniti a centrocampo durante i calci di rigore, sotto la pioggia. Da quella foto, che abbiamo negli spogliatoi, ti scatta la scintilla e ti fa capire da dove sei arrivato e cosa hai passato per essere qui. Ti fa capire inoltre che hai dei meriti. Ce lo siamo guadagnati lottando e soffrendo. Sono cose importanti".

Su Kjaer e Kessie: "Loro due sono esempi. Non per noi giovani, ma per tutta la squadra, anche per Ibrahimovic e Pioli. Kjaer è il più professionista della squadra, l'altro è la nostra colonna che non molla mai ed è sempre presente. Loro sono i due nostri grandi esempi e danno una grande carica a noi e ai tifosi"

Su Pioli: "Sicuramente il mister mi sta aiutando molto negli allenamenti e anche nei momenti extra calcio. Mi sta dando davvero tanto, sia dentro e sia fuori dal campo perchè è una vera persona. Siamo sempre con lui".

Sulla partita contro il Napoli: "Non vediamo l'ora di giocare queste partite e di rifare grandi prestazioni come quella di Manchester". L’intervista di Theo Hernandez tra curiosi retroscena e obiettivi rossoneri

tutte le notizie di

Potresti esserti perso