Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Milan, senti Machado: “Il Porto ha un difetto. Leao e L. Diaz fortissimi”

Rafael Leao (attaccante AC Milan) qui durante Milan-Venezia 2-0 (Serie A 2021-2022) | News (Getty Images)

Miguel Machado, giornalista di 'Record', ha parlato di Porto-Milan di questa sera, analizzandone i tempi più importanti

Renato Panno

Miguel Machado, giornalista di 'Record', ha parlato di Porto-Milan di questa sera, analizzandone i tempi più importanti. Queste le dichiarazioni ai microfoni di 'TuttoMercatoWeb': “Mi aspetto una partita molto equilibrata, nella quale entrambe le squadre cercheranno la vittoria. Porto e Milan si giocano stasera gran parte delle proprie possibilità europee in questa Champions League. Il Porto contro l’Atletico ha giocato in maniera più difensiva, ma è stato normale considerando il livello della partita. Contro il Liverpool invece è andato tutto male e non può essere una gara da prendere da esempio”.

Stasera c’è da aspettarsi un approccio diverso? “Diciamo che oggi il Porto deve vincere se vuole continuare a sognare il passaggio del turno. Per questo, mi aspetto una squadra che provi a prendere il controllo dall’inizio, nonostante il dovuto rispetto nei confronti del Milan”.

Che impatto avrà il Dragao? “Sarà la prima gara a piena capienza, penso che sarà una motivazione in più per i giocatori del Porto. Ma non è detto che sia una cosa negativa per il Milan: gli stadi non sono pieni da troppo tempo e i grandi giocatori amano questo tipo di ambiente. Penso che sarà una cosa positiva per entrambe le squadre”.

I punti di forza e di debolezza del Porto? “È una squadra molto solida, che prepara molto bene le grandi partite. Lotta fino all’ultimo e la scorsa Champions ne è un esempio. A Liverpool come dicevo è stata travolta, ma lo vedo come un incidente sulla strada europea. Quando alle potenziali debolezze, magari i terzini: entrambi sono più forti a livello offensivo, è una cosa che può offrire spazi agli avanti del Milan”.

Due giocatori chiave, uno per parte? “Facile: Luis Diaz e Rafael Leao. Sono giovani, con grande talento e la capacità di creare problemi. Molto dipenderà da loro due e mi aspetto un vero show da entrambi”.

Conceicao ha detto che non sarà decisiva: “È decisiva, e Conceicao lo sa. Una sconfitta non chiuderebbe i giochi, ma complicherebbe tutto. Penso che ai giocatori abbia detto cose diverse rispetto alle parole che ha pronunciato con la stampa”. Ecco dove vedere Porto-Milan in tv e in streaming