Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

INTERVISTE

Milan, Seedorf: “Kessié? Non mi pare sia stato decisivo per lo Scudetto”

La stoccata di Clarence Seedorf (ex centrocampista AC Milan) a Franck Kessié | Calciomercato Milan News (Getty Images)

Clarence Seedorf, ex centrocampista del Milan, ha parlato di Franck Kessié e della sua particolare situazione contrattuale con i rossoneri

Daniele Triolo

Clarence Seedorf, nella sua intervista esclusiva con 'La Gazzetta dello Sport' in edicola questa mattina, ha parlato anche di Franck Kessié, centrocampista in scadenza di contratto con il Milan il 30 giugno 2022. Un accordo che, al momento, l'ivoriano non sembra intenzionato a voler rinnovare, vista la troppa differenza tra domanda e offerta sulle cifre del suo ingaggio.

"Kessié ha il diritto di chiedere tutti i soldi che vuole, come il club ha il diritto di non accettare e mantenere la sua linea di equilibrio. Io credo che dovrebbe mettere al primo posto la carriera, poi cercare di ottenere il meglio anche da un punto di vista economico. Amo troppo lo sport per non dare senso alla professione, perché sia più lunga e più vincente possibile. Kessié ha fatto molto bene al Milan ma nel girone di Champions sono ultimi e non mi pare sia stato decisivo per vincere lo Scudetto", la stoccata di Seedorf sul centrocampista del Diavolo.

"Oggi ci sono pochi giocatori insostituibili. Credo che Kessié sia importante per il Milan e farebbe bene a valorizzare l’aspetto tecnico per la sua carriera prima dei soldi. Come club non puoi fare tanto, e allora lo lasci andare e prendi un altro: mi auguro sia ridotta l’influenza degli agenti ma anche che alla fine lui scelga con criterio". Ecco come e dove vedere Milan-Inter in tv o in diretta streaming >>>

tutte le notizie di