Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN-SASSUOLO

Milan-Sassuolo 1-3, Marelli: “Ci stavano le espulsioni di Raspadori e Theo”

MILAN, ITALY - NOVEMBER 28: Alessio Romagnoli of AC Milan is shown a red card by referee, Gianluca Manganiello during the Serie A match between AC Milan and US Sassuolo at Stadio Giuseppe Meazza on November 28, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Luca Marelli ha analizzato gli episodi da moviola di Milan-Sassuolo. Ecco l'opinione sulle mancate espulsioni e sul rigore non assegnato ai rossoneri

Renato Panno

Luca Marelli ha analizzato gli episodi da moviola di Milan-Sassuolo. Ecco l'opinione sulle mancate espulsioni e sul rigore non assegnato ai rossoneri. Queste le dichiarazioni dell'ex arbitro ai microfoni di 'Tutti Convocati'.

Sulla mancata espulsione a Raspadori: "Se Manganiello espelle Raspadori in diretta nulla da eccepire. La non chiamata all'OFR è al limite, perché non si tratta di chiaro ed evidente errore, si vede che l'attaccante del Sassuolo ha tentato di ritrarre la gamba, anche se in ritardo".

Sulla mancata espulsione a Theo Hernandez: "Errore di Manganiello non dare rosso a Theo Hernandez per il fallo di reazione nel secondo tempo. Il secondo giallo è automatico per queste spinte".

Sul rigore non dato al Milan: "Non mi convince tanto il mancato rigore non dato al Milan sul tiro di Kessie, sia la scelta in campo che il mancato intervento del VAR, perché il difensore del Sassuolo allarga il braccio aumentando il volume del corpo in modo evidente". Le pagelle post-partita dei calciatori rossoneri secondo la nostra redazione >>>

tutte le notizie di