Milan-Roma, Fonseca: “Loro più freschi, primo gol regalato”

ROMA NEWS – Paulo Fonseca, tecnico giallorosso, ha parlato ai microfoni di ‘DAZN’ al termine di Milan-Roma a ‘San Siro’: le sue dichiarazioni

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Paulo Fonseca Roma

ROMA NEWSPaulo Fonseca, tecnico giallorosso, ha parlato ai microfoni di ‘DAZN‘ al termine di Milan-Roma a ‘San Siro‘. La sua squadra è stata nettamente sconfitta dai rossoneri, che soprattutto nel secondo tempo hanno dominato in lungo e in largo. Ecco le dichiarazioni di Fonseca:

“Abbiamo fatto buona partita primo tempo, equilibrata, poca intensità. Nel secondo tempo dopo 10 minuti il Milan ha pressato alto, senza creare opportunità. Poi abbiamo regalato la partita come contro la Sampdoria. Poi è troppo difficile, loro più freschi di noi. Milan è stato meglio nella seconda parte, regalo senza giustificazione”.

Sulla lotta alla Champions League: “Dobbiamo lavorare per vincere, è difficile. Dobbiamo vincere la prossima partita (contro l’Udinese, ndr)”.

Ancora sulla partita, scomparsa nel secondo tempo: “La verità è che nel secondo tempo loro non hanno creato occasioni. Controllato la situazione offensiva, sempre tiri da fuori. Noi eravamo più bassi, avevamo difficoltà ad uscire. La capacità fisica ha influenzato, Milan ha avuto 7 giorni per prepararla, è la terza per loro… Difficile fisicamente per noi, perso 2-3 palle senza reagire. Non possiamo regalare quel primo gol, come contro la Sampdoria. Ho visto tutte le partite, le squadre non creano molte occasioni. Quando non si crea, e noi regaliamo, è più difficile”.

“Non abbiamo molto tempo per recuperare. Difficile quando si fanno anche tanti cambi. Siamo pronti e preparati per lottare fino alla fine. Non sono preoccupato, giocheranno questi mesi e non abbiamo dubbi”.

PER LE PAGELLE DEI CALCIATORI ROSSONERI STILATE DALLA NOSTRA REDAZIONE, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy