Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CHAMPIONS, MILAN-PORTO

Milan-Porto, Pioli: “Ibrahimovic sta meglio, ma va gestito”

Le dichiarazioni di Stefano Pioli (allenatore AC Milan) a Sky Sport prima di Milan-Porto | (credits: Getty images)

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato a Sky Sport alla vigilia di Milan-Porto, gara che si giocherà domani a San Siro

Salvatore Cantone

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato ai microfoni di Sky Sport alla vigilia di Milan-Porto. Ecco cosa ha detto Pioli: "Cosa ci ha lasciato la gara di Roma? Ci ha lasciato la consapevolezza che giocando in un certo modo si possono costruire situazioni vantaggiose. Questo ci dà consapevolezza anche per la partita di domani".

Sulla gara di domani: "Zero punti in classifica sono pochi e crediamo di meritare di più. Cercheremo insieme ai tifosi di regalarci una bella serata in Champions contro un avversario difficile. Il livello è alto e in queste partite ogni dettaglio può fare la differenza. Dovremo giocare con più concentrazione rispetto all'andata perchè il Porto tiene bene il campo ed è una grande squadra. Servirà una grande prestazione. Abbiamo le qualità per farlo e domami dovremo dimostrarlo".

Sul sognare una settimana così da allenatore del Milan: "Dal primo giorno qui a Milanello ho avuto sensazioni positive. Ho creduto sempre nel mio lavoro, nelle qualità dei giocatori e nelle proiezioni del club. Tutto il percorso che abbiamo fatto dovrà portarci a raggiungere un obbiettivo".

Su Ibrahimovic: "Ibrahimovic sta meglio e la prestazione di Roma è stata di alto livello sia tecnico che tattico. Va gestito perchè arriva da un periodo di lunga inattività e vedremo che scelte fare".

Sulla crescita della squadra: "Abbiamo due grandi qualità a Milanello che è il lavoro quotidiano dove i giocatori danno il massimo per continuare a crescere. Stiamo facendo grandi prestazioni ma possiamo fare ancora meglio sia individualmente. Poi siamo equilibrati, non ci esaltiamo troppo nè ci deprimiamo quando le cose non ci riescono. Questo è il percorso migliore per una squadra che sa che sta facendo bene ma che può fare ancora qualcosa in più". Milan, nuovo assalto al colpo da Champions! Le ultime >>>

 

 

 

tutte le notizie di