Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

INTERVISTE

Milan-Juventus, Capello: “Gara difficile da decifrare. Su Ibra …”

L'intervista di Fabio Capello su Milan-Juventus a 'SportWeek' | AC Milan News (Getty Images)

Fabio Capello, ex tecnico di Milan e Juventus, ha detto la sua sulla partita di questa sera a 'San Siro' e parlato di Zlatan Ibrahimović

Daniele Triolo

Fabio Capello, ex allenatore sia del Milan sia della Juventus, ha parlato ai microfoni di 'SportWeek' presentando la partita della 23^ giornata della Serie A 2021-2022 di questa sera, ore 20:45, a 'San Siro'.

"Gara difficile da decifrare. Entrambe devono vincere. Il Milan deve stare attento: la Juve sta tornando concreta e sta ritrovando il suo spirito. Sarà un avversario scomodo, da studiare con attenzione. Io non accetto quelli che dicono: noi siamo noi e degli altri non ci interessa. E' un gravissimo errore di presunzione. Tutte le squadre hanno punti forti e deboli: devi conoscerli per poter colpire", ha detto Capello.

L'ex tecnico del Diavolo, poi, ha ricordato i trascorsi di Zlatan Ibrahimović in bianconero, biennio 2004-2006, proprio con lui sulla panchina della 'Vecchia Signora'. "La Juve stimolò la sua competitività. Senza Calciopoli io e lui saremmo rimasti lì. Oggi è un giocatore-allenatore. Non è l'atleta di prima, ma porta esperienza", ha concluso Capello. Ecco come e dove guardare Milan-Juventus in tv o diretta streaming >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di