Milan, Costacurta: “Sacchi visionario. Un retroscena sul suo megafono”

MILAN NEWS – Ricordi e retroscena raccontati da Alessandro ‘Billy’ Costacurta, intevenuto in video-collegamento a Sky Sport 24. Ecco la sua intervista

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Alessandro Costacurta Billy

NEWS MILAN – Ricordi e retroscena raccontati da Alessandro ‘Billy’ Costacurta, intevenuto in video-collegamento a Sky Sport 24. Ecco la sua intervista, soprattutto relativa ad Arrigo Sacchi e al suo memorabile Milan.

“Visionario non era solo il presidente Berlusconi, anche Sacchi lo era. Dopo un mese capimmo che avevamo il ‘Leonardo Da Vinci’ del calcio. Noi arrivavamo prima in allenamento perché gli allenamenti erano diversi. Arrivavamo prima perché poi urlava e tirava fuori il megafono. Non volevo sentirlo urlare, per questo arrivavo prima”.

Risposta immediata di Arrigo Sacchi, che sugli allenamenti dei propri calciatori ha risposto: “Molti arrivavano prima dell’inizio dell’allenamento, facevano esercitazioni, e altri rimanevano anche dopo la fine della seduta. Devi amare ciò che fai. La mia società mi ha aiutato in ogni modo, avevo fatto una selezione di calciatori umana, psicologica e professionale. Carattere, motivazione ed entusiasmo”.

Poi il grande Sacchi ha parlato anche del Milan attuale, ecco il suo pensiero su Rangnick e Maldini >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy