Materazzi: “Nesta classe pura ma mi metteva soggezione, vi racconto”

Marco Materazzi ha ricordato il Mondiale 2006 in Germania e spiegato la differenza di giocare al fianco di Cannavaro o Nesta. Ecco le sue dichiarazioni

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida

NEWS MILAN – Verità senza particolari filtri, grazie alle dirette Instagram molti calciatori stanno ricordando e raccontando retroscena storici. Tra questi, Marco Materazzi, che ha parlato di Alessandro Nesta e raccontato un retroscena sul Mondiale 2006.

Anzitutto sulla differenza tra il giocare con Cannavaro o con Nesta: “Giocare con Cannavaro è stato più semplice perché lo conoscevo e perché siamo stati compagni all’Inter. Sandro era classe pura, giocare con lui mi metteva un po’ in soggezione“.

Ed effettivamente Cannavaro-Materazzi, in coppia, fecero grandi cose al Mondiale. E proprio relativamente alla Coppa del Mondo in Germania, ecco cosa ha raccontato Materazzi: “Quando Nesta si fece male al Mondiale 2006, me la sono fatta addosso. Non sapevo se ero contento di entrare o meno. Poi con la Repubblica Ceca ho rotto il ghiaccio”. Intanto nel corso della giornata sono emerse dichiarazioni shock da parte di un calciatore dell’Inter >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy