Kutuzov: “Arrivo al Milan scioccante. Vi racconto un retroscena su Maldini”

Kutuzov: “Arrivo al Milan scioccante. Vi racconto un retroscena su Maldini”

MILAN NEWS – Vitali Kutuzov sul suo trasferimento al Milan, dove ha giocato per una sola stagione. Poi racconta un retroscena sull’incontro con Maldini

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Vitali Kutuzov Milan

NEWS MILAN – Verità senza particolari filtri. Grazie alle dirette sui social, molti calciatori, dirigenti e allenatori stanno ricordando e raccontando retroscena storici e spesso curiosi e divertenti, oltre che discutere della propria quotidianità. Intervista per Vitali Kutuzov, intervenuto in diretta su Instagram con “Sottoporta”.

Kutuzov ha vestito la maglia rossonera nella stagione 2001/02, ha collezionato appena 4 presenze tra campionato e Coppa Italia. Questo il suo ricordo del trasferimento al Milan: “Il trasferimento dal Bate al Milan è avvenuto all’intervallo della partita in Coppa Uefa tra le due squadre in pratica, con i presidenti che si erano messi d’accordo”.

L’arrivo in rossonero: “Il primo impatto vedendo tutti quei campioni al Milan è stato scioccante. Parlavo poco italiano e avevo chiesto a un responsabile del Milan se mi aiutava a sistemare il mio computer, ingombrante e con la tastiera russa. Non era bravo e mi ha detto di andare da Maldini, che se ne intendeva. Io avevo paura e ho pensato che mi mandava a quel paese ma invece, con pazienza, ha trovato poi il tempo per sistemare il mio computer“.

Intanto il Milan pensa a nuovi profili per rinforzarsi sul mercato: i dettagli >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy