Gazidis: “Pioli, ecco i motivi della conferma. Vorrei lavorare ancora con Maldini”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Ivan Gazidis, amministratore delegato del Milan, ha parlato ai microfoni di ‘Radio Rossonera’. Tutte le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Ivan Gazidis Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSIvan Gazidis, amministratore delegato del Milan, ha parlato ai microfoni di ‘Radio Rossonera‘. Queste tutte le dichiarazioni di Gazidis:

Sulla conferma, avvenuta, di Stefano Pioli e su quella, eventuale, di Paolo Maldini: “Stefano ha capito la nostra visione di calcio e abbiamo potuto constatare che ha le capacità e la professionalità di portarla avanti. Stefano ha dimostrato anche di saper gestire bene le difficoltà del lockdown e, in un clima di grande incertezza e caratterizzato da molti ‘rumors‘, ha reagito facendo bene, mettendo il club davanti a tutto, persino a se stesso. Per quanto riguarda la domanda sulla conferma della direzione tecnica sportiva, Paolo Maldini ha un contratto con il Milan per altri due anni, sarei molto felice di poter continuare a lavorare con lui”.

Sugli obiettivi del Milan per la stagione 2020-2021: “Tutti quanti stiamo lavorando in un’unica direzione: riportare il Milan ai livelli che gli competono, l’Europa non può fare a meno del Milan. Il nostro obiettivo è di avere i nostri tifosi orgogliosi di un Milan vincente e che sappia divertire”.

Sul calciomercato che dovranno aspettarsi i tifosi del Milan: “Vogliamo che i nostri tifosi siano orgogliosi del nostro lavoro. Il nostro obiettivo è condurre un mercato di successo , anche perché possiamo contare su una proprietà solida che ci supporterà a fronte di investimenti intelligenti, in linea con quelli fatti la scorsa estate, per esempio. Abbiamo bisogno del giusto mix di giovani di talento e di giocatori esperti. Empatia, coinvolgimento e fidelizzazione sono fondamentali per rendere ancora più stretto il rapporto con i nostri tifosi che fin quando sono potuti venire allo stadio non ci hanno mai fatto mancare il loro supporto, e che non mi stancherò di ringraziare per la loro passione e fedeltà”.

Sul punto in cui si trova il progetto Milan in questo momento: “Siamo sulla buona strada. Stiamo uscendo da un periodo molto particolare che ha segnato le nostre vite, ma vedo che c’è grande entusiasmo e voglia di ripartire. Lo stadio è un asset fondamentale per il nostro progetto, giocheremo nel migliore stadio del mondo e questo ci garantirà di raggiungere importanti obiettivi commerciali. E tutto questo servirà a supportare la cosa più importante: la nostra squadra di calcio. Sul fronte sportivo, stiamo vedendo i primi segnali che stiamo imboccando la strada giusta. Vorrei infine cogliere questa opportunità per salutare e ringraziare tutti i tifosi rossoneri, per la loro vicinanza e fedeltà. Siete davvero tifosi unici, che rendono il Milan una cosa unica al mondo, anche per la forte appartenenza che ci accomuna, un valore ancora più importante in questo periodo così drammatico”. LEGGI QUI, INVECE, L’INTERVISTA DI DEMETRIO ALBERTINI SUL MILAN >>>

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy