Galliani: “Atene 1994 tra paura e quella foto di cattivo gusto”

MILAN NEWS – Doppia intervista per Adriano Galliani e Demetrio Albertini sul canale social del Milan. Ecco le rivelazioni dell’ex dirigente su Atene 1994

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Adriano Galliani Milan

NEWS MILAN – Una doppia intervista amarcord per Demetrio Albertini e Adriano Galliani (video in alto), intervistati da Mauro Suma per il canale social ufficiale del Milan. I loro ricordi della straordinaria annata per i colori rossoneri, quella del 1993/1994, con vittoria di Scudetto e soprattutto della Champions League vinta ad Atene 4-0 contro il Barcellona di Romario e Cruijff. Di seguito le rivelazioni di Galliani proprio su quella finale.

“Io facevo il pazzo in tribuna (ride, ndr). Cosa posso dire? L’ho vissuta con un’emotività pazzesca. Una squadra a cui mancava la coppia centrale Costacurta-Baresi, sostituita da Filippo Galli e Maldini, con Panucci messo sulla fascia su Stoichkov. Il Barcellona non era mica messo male in avanti, aveva Romario e Stoichkov, che sono stati annullati dai difensori”.

La paura per un episodio sullo 0-0: “La partita è finita 4-0, ma sullo 0-0 ricordo un tiro di Romario e Filippo Galli con la punta della scarpa lo fa andar fuori di pochissimo. Le partite, anche quelle che finiscono 4-0, sono sempre fatte di episodi”.

Una critica al Barcellona e Cruijff: “Una cavalcata trionfale pazzesca contro un Barcellona che come noi aveva vinto lo scudetto ma che aveva avuto il cattivo gusto di fare la foto con la Coppa prima della finale, sapendo che mancavano Costacurta e Baresi”.

Intanto, a proposito di ricordi del passato, visita la nostra speciale sezione amarcord >>>

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy