Costacurta: “Van Basten, Ronaldo e quel retroscena su Capello”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Alessandro ‘Billy’ Costacurta, ai microfoni di Radio 2. L’ex difensore del Milan ha parlato di Ronaldo, Van Basten e Capello

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Van Basten, attaccante Milan, alza Pallone d'oro

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Nuove dichiarazioni di Alessandro ‘Billy’ Costacurta, ai microfoni di Rai Radio 2. L’ex difensore del Milan, ora opinionista a Sky Sport, ha parlato di alcuni argomenti del suo passato rossonero

IL PIU’ FORTE – “Ho giocato con quattordici palloni d’oro. Rispondere è difficile. Van Basten è arrivato a 29 anni giocando con una caviglia sola. Ronaldo il fenomeno è stato il più difficile da marcare in tutta la mia carriera”.

CAPELLO – “Per me è stato più che un allenatore. Era il mio mister quando morì mio padre. Prese in un certo senso il posto di mio padre, io lo ringrazierò sempre. Se sono riuscito a superare certi momenti di difficoltà è merito di Capello. Con tutte le sue rigidità, i suoi commenti, per me Capello è stato un padre. Era un grande motivatore, questa è stata la sua forza”.

“COSA MANCA AL MILAN?” LA RISPOSTA DI COSTACURTA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy