Coronavirus – Carnevali: “Non mi piace l’idea di giocare solo in alcuni stadi”

Coronavirus – Carnevali: “Non mi piace l’idea di giocare solo in alcuni stadi”

NEWS SERIE A – Giovanni Carnevali, dirigente del Sassuolo: “Dovremo analizzare bene il protocollo per la ripartenza non appena sarà disponibile”

di Antonio Tiziano Palmieri
Giovanni Carnevali Sassuolo

NEWS SERIE A – L’amministratore delegato del Sassuolo, Giovanni Carnevali, è intervenuto ai microfoni di Tutticonvocati, e ha parlato della possibile ripresa del calcio, in particolare della Serie A.

Queste le parole di carnevali: “Appena uscirà, bisognerà analizzare bene il protocollo che arriverà a giorni. Dobbiamo capire cosa succederà nei prossimi 20 giorni sperando in un calo di contagi e decessi. Abbiamo la volontà di continuare, credo sia quasi un obbligo finire la stagione. Giocare in pochi stadi in aree con pochi contagi? A me piace come idea, tanto a porte chiuse uno stadio vale l’altro. Bisogna cercare di limitare distanze e contatti”.

E nel frattempo, sono arrivate le parole del Premier Giuseppe Conte in merito alla decisione di una riapertura del mondo del calcio. Se vuoi conoscere le sue parole, continua a leggere >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy