Castillejo: “In silenzio, corretto e al mio posto. Poi ho avuto un’opportunità …”

Castillejo: “In silenzio, corretto e al mio posto. Poi ho avuto un’opportunità …”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Samu Castillejo, esterno offensivo rossonero, ha parlato a ‘DAZN’ di come, nell’anno solare 2020, è diventato titolare del Milan

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Samu Castillejo Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSSamu Castillejo, classe 1995, esterno offensivo spagnolo del Milan, ha parlato in esclusiva ai microfoni di ‘DAZN‘. Queste le dichiarazioni di Castillejo su come, nell’anno solare 2020, è diventato un titolare inamovibile della formazione di Stefano Pioli.

“Ho avuto l’opportunità di giocare, sul campo del Cagliari, la prima partita di Zlatan Ibrahimović. Da lì è cominciato tutto. Ho fatto un cambio per me, ma anche per tutta la squadra. Sono andati via giocatori, sono arrivati giocatori nuovi. Chi mi conosce sa che non lascio una squadra senza lasciare in alto il mio nome”.

“Quindi ho lavorato in silenzio, mai detto una parola fuori posto, mai detto niente ad un compagno. Sono sempre stato corretto al mio posto, la mia opportunità è arrivata e ho fatto bene”, ha concluso Castillejo. LEGGI QUI L’INTERVISTA INTEGRALE DELLO SPAGNOLO >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy