Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Cassano: “Raiola? Una vergogna la notizia della sua morte. Su Ancelotti…”

Antonio Cassano, ex calciatore del Milan tra le altre, ha espresso il suo pensiero sulla notizia della presunta morte di Mino Raiola

Enrico Ianuario

Ha fatto molto la scalpore la notizia di ieri relativa ad una presunta scomparsa del noto procuratore Mino Raiola. Notizia che, fortunatamente, si è rivelata falsa considerato che lo stesso Raiola sia ancora vivo, nonostante le sue condizioni di salute siano critiche. A tal proposito, Antonio Cassano ha parlato di questo argomento intervenuto durante la 'Bobo Tv'. Queste le sue dichiarazioni: "Spero che possa riprendersi velocemente, ieri è stata una vergogna la corsa alla notizia della sua morte: dovrebbero tagliare i tesserini. Spero che Mino possa farcela, anzi dico che ce la farà".

Lo stesso Cassano, ha proseguito parlando anche di Carlo Ancelotti e del suo Real Madrid: "Il City ha fatto una partita clamorosa, il Real ha fatto una gara normale con un grandissimo gol di Vinicius e si è salvato. Comunque per me passa il City. Ancelotti dice che Cassano lo conoscono? Non mi conosce nessuno se non i miei amici e la mia famiglia. Io ribadisco che ha avuto un grandissimo c**o con il PSG, con il Chelsea e anche il City. Grandissimo allenatore ma fare tre passaggi magari sarebbe anche meglio. Il Real la risolve sempre la giocata singola. Se fa il permaloso, non me ne frega un c***o". Milan, le top news di oggi: Frey in esclusiva, parla Olivier Giroud.

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di