Adani difende Rangnick: “Creerà un modello al Milan, scelta ponderata”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Lele Adani difende la scelta del Milan e di Gazidis di affidare il lato sportivo del Milan a Ralf Rangnick: ecco le sue parole

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Daniele Adani

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Sono tutti più o meno scettici circa l’arrivo di Ralf Rangnick, anche e soprattutto perché il Milan con Stefano Pioli e Ibrahimovic in queste ultime settimane post-lockdown, sta viaggiando a ritmi inaspettati quanto oltremodo positivi. Il problema resta la mancanza di progetto, che con il manager tedesco alla guida del club, dovrebbe invece essere ben chiare e ambizioso.

Lele Adani, intervenuto a Radio Deejay, ha affrontato proprio questo argomento. Ha difeso Rangnick e il progetto che il Milan vuole intraprendere con lui: “Ha creato un modello alla Red Bull, con il Lipsia e il Salisburgo… È uno che ha idee. Sì, ok, non ha allenato il Real Madrid. Cosa fa lui a San Siro? Beh, quando è andato alla Scala del Calcio ha dato cinque gol all’Inter (sulla panchina dello Schalke, finì 5-2 per i tedeschi”.

Adani conclude, ancora su Rangnick e la decisione del Milan: “È una scelta oculata e ponderata, poi c’è da misurarsi con San Siro”.

I NOSTRI VIDEO ESCLUSIVI SUL MILAN >>>

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy