Milan, Ibrahimovic lavora a parte: il punto sulle sue condizioni | News

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Zlatan Ibrahimovic ha lavorato ancora a parte a Milanello: difficilmente verrà rischiato contro il Parma

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Zlatan Ibrahimovic AC Milan

Ultime Notizie Milan News: Ibrahimovic ancora fuori

 

MILAN NEWSLa Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, si concentra su Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese, nella giornata di ieri, si è allenato ancora a parte, e dunque è difficile che sarà a disposizione domani per la partita contro il Parma. E’ anche vero che da Ibrahkmovic ci si può aspettare di tutto: prima della gara, infatti, c’è l’allenamento di oggi e la rifinitura pre-partita. L’ipotesi più probabile comunque è che sia a disposizione per la partita contro il Genoa di mercoledì prossimo.

Possibile una panchina per Ibrahimovic? Difficile. Il centravanti scalpita, ma lo staff medico rossonero non vuole correre alcun tipo di rischio. Dopo il Parma, infatti, ci sono altre sfide importanti prima della sosta natalizia, quindi non avrebbe senso affrettare i tempi. Il Milan inoltre ha dimostrato di poter fare a meno del suo totem. In questa stagione è già capitato in diverse occasioni: Bodoe, Rio Ave, Lilla, Celtic e Sparta Praga in Coppa, e Crotone, Spezia, Fiorentina e Sampdoria in Serie A.

Il risultato di tutte queste partite? Il Milan senza di lui non ha mai perso. La squadra rossonera ne vinte 8 e ne ha pareggiata 1, con una percentuale di successi superiore al 90%. Incredibilmente, con Ibrahimovic in campo, la media scende al 57,39. Senza Zlatan, inoltre, i rossoneri hanno una media di oltre due reti a partita. Al di là comunque dei numeri, Ibra rimane fondamentale per Pioli, che in ogni caso non lo rischierà. Domani a San Siro spazio a Saelemaekers, Calhanoglu, Hauge e Rebic: il croato deve sbloccarsi in zona gol. Pioli intanto ha rilasciato un’intervista molto importante a Sportweek. VAI ALLA NOTIZIA>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy