Milan-Torino, via alla vendita libera dei biglietti

Per i tifosi del Milan è tempo di prenotare il proprio posto a ‘San Siro’ per la gara di domenica 9 dicembre, ore 20:30. Tutte le informazioni

di Redazione

(fonte: acmilan.com) – Milan-Torino sarà la seconda partita consecutiva che il Milan giocherà in casa a ‘San Siro – dopo quella contro il Parma – in un mese di dicembre ricco di impegni per i rossoneri. Per la squadra sarà importante vincere, per i tifosi essere presenti per vivere da protagonisti, insieme, questo posticipo.

L’appuntamento è per domenica 9 dicembre alle ore 20:30, da sottolineare in rossonero già da adesso perché, terminata la vendita riservata ai titolari di Cuore Rossonero, si è aperta, oggi venerdì 16 novembre, la vendita libera dei biglietti.

Con € 30,00 si potrà assistere alla partita dal Primo Anello Verde o Blu, mentre con soli € 5,00 in più ci si potrà accomodare in Primo Arancio Laterale. Per chi volesse chiudere il weekend a ‘San Siro‘ insieme alla famiglia, inoltre, sono confermate le consuete riduzioni per gli Under 16 e per i tifosi Over 65 in molti settori dello stadio, così come l’ingresso agevolato a € 1,00 per i bambini Under 7 (ritiro del biglietto direttamente al tornello dello stadio).

I biglietti sono disponibili in tutti i punti vendita: online, presso la biglietteria di ‘Casa Milan, nelle filiali Banco BPM, nei punti vendita TicketOne e alle casse dello stadio (aperte solo il matchday). Al momento la vendita prevede obbligo di Fidelity Card (Tessera del Tifoso) per i residenti in Piemonte, in attesa della delibera delle Autorità competenti.

Ricordiamo che proseguono inoltre le vendite dei biglietti per le partite Milan-Dudelange del 29 novembre e Milan-Parma del 2 dicembre.

DIAVOLO, INTANTO, SCATENATO SUL MERCATO. L’ULTIMA IDEA PER IL CENTROCAMPO ARRIVA DALLA SPAGNA. CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy