Guidolin: “Milan? Tutti i giocatori sono tornati ai ranghi iniziali”

Guidolin: “Milan? Tutti i giocatori sono tornati ai ranghi iniziali”

Francesco Guidolin, ex tecnico dell’Udinese, ha parlato del brutto momento che stanno attraversando le squadre di Vincenzo Montella e di Stefano Pioli

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Francesco Guidolin, ex tecnico di Udinese, Palermo e Swansea, ha parlato del momento negativo che stanno attraversando Milan e Inter, che non riescono ormai a vincere da diverse giornate. Ecco le sue parole alla trasmissione “Tutti Convocati” di Radio 24: “Crollo delle milanesi? Francamente non me la so spiegare, per nessuna delle due squadre. I rossoneri hanno fatto cose importanti per diversi mesi, ma adesso sembra essere tornato tutti nei ranghi iniziali. Non è facile però con una squadra così giovane. Frenata dell’Inter? Un po’ me l’aspettavo. Hanno avuto un ottimo periodo, ma alla prima difficoltà c’è stato un crollo. Credo che Pioli abbia fatto quello che doveva fare per rilanciare l’Inter”

Sulla scomparsa di Scarponi: “La perdita di un ragazzo come Michele Scarponi è una tragedia non solo per gli appassionati di questo sport. Per quel poco che conosco Nibali credo che dopo la vicenda Scarponi qualcosa stia ribollendo dentro di lui”

Sugli altri allenatori: “Spalletti? Avrei fatto come lui. E’ stanco di queste polemiche, a Roma sta facendo un capolavoro come Sarri a Napoli. Simone Inzaghi sta facendo cose molto belle, bravo anche Gasperini, l’Atalanta è ancora lì. Bravo anche Allegri: la Juventus quest’anno può vincere tutto”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan e Inter giocano a perdere? Eppure l’Europa League porta più soldi delle tournée

Milan-Roma, i tifosi sui social: “Squadra da oratorio: ripensiamo a Doha e piangiamo”

Milan-Roma, Montella duro: “Adesso voglio vedere il furore”

Milan-Roma, le pagelle rossonere: Donnarumma top ma quante insufficienze

Le parole di Stephan El Shaarawy a Premium SportSky SportRAI e Milan TV

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy