Francia, Benzema sospeso dalla Nazionale

Alla fine è arrivata l’ufficialità: Karim Benzema paga il coinvolgimento nell’affaire Valbuena con l’esclusione temporanea dalla Nazionale a sei mesi dall’Europeo che si terrà in Francia

di Renato Boschetti, @RenaBoschetti

La notizia era nell’aria da giorni, stamattina L’Equipe preannunciava l’ormai prossima ufficialità, che è arrivata pochi istanti fa: Karim Benzema è stato sospeso dalla Nazionale Francese. A darne notizia, immediatamente ripresa da tutti i media transalpini, è stato il Presidente della Federcalcio Francese, Noel Graet: l’attaccante francese del Real Madrid sarà escluso, temporaneamente, dalla Nazionale per il suo coinvolgimento nell’affaire-Valbuena. Il centrocampista del Lione, ex-Marsiglia, sarebbe stato vittima di un ricatto, e l’attaccante del Real sarebbe risultato coinvolto, nonostante nei giorni scorsi lo stesso Benzema avesse provato a chiarire: “E’ stato tutto un grande malinteso. All’inizio, la mia intenzione era quella di informare Mathieu di cosa stesse accadendo. Volevo che fosse al corrente di tutto per poterlo aiutare. Stiamo parlando di un compagno di squadra nella Francia e di un grande amico”.

Quel che è certo è che sarà una bella gatta da pelare per la Federcalcio transalpina a sei mesi dall’Europeo casalingo della prossima estate.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy