Dj Ringo: “Donnarumma e Suso non mi piacciono. Sull’Europa League…”

Dj Ringo: “Donnarumma e Suso non mi piacciono. Sull’Europa League…”

Il direttore di Virgin Radio Dj Ringo, tifoso milanista, ha parlato a Radio Sportiva della decisione del Tas di escludere il Milan dall’Europa League

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME MILAN – Il direttore di Virgin Radio Dj Ringo, noto tifoso del Milan, ha commentato a Radio Sportiva la decisione del Tas di estromettere il club rossonero dall’Europa League: “Non sono per nulla deluso: se questo è un percorso che ci porterà a raddrizzare finalmente i conti e a ripartire, anche grazie a Maldini e Boban io sono d’accordo con questa scelta”.

Sull’Europa League: “Fare una Coppa con i debiti a cosa serviva, tanto vale ripartire da capo. Il tifoso moderno sa benissimo cosa vuol dire il fair play finanziario e conosce la precedente gestione non tanto chiara che ci ha portato a questa situazione”.

Sulla società rossonera: “Ho molta fiducia, so che c’è delusione e amici interisti mi stanno massacrando, ma abbiamo un solo impegno e l’allenatore potrà lavorare meglio: Maldini e Boban vogliono inculcare la vecchia mentalità, non è più tempo dei Balotelli e delle maglie mostrata”.

Su Donnarumma e Suso: “Se ne vadano sia Donnarumma che Suso, non mi piacciono mentre Cutrone ha dimostrato attaccamento alla maglia: Suso è sparito per tre mesi e poi ha ricominciato a giocare alla fine per avere un contratto”. Intanto un giocatore strizza l’occhio ai rossoneri, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy