De Marchi: “Giampaolo, il calcio è crudele. Pioli deve dimostrare personalità”

Marco De Marchi, ex difensore in Serie A di Juventus e Bologna, ha parlato dell’esonero di Marco Giampaolo e dell’arrivo di Stefano Pioli in casa Milan

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILANMarco De Marchi, ex difensore in Serie A di Juventus e Bologna, ha parlato dell’esonero di Marco Giampaolo e dell’arrivo di Stefano Pioli in casa Milan ai microfoni di ‘TMW Radio‘. Queste le dichiarazioni di De Marchi:

“Il calcio è crudele, non ti aspetta. Una serie di circostanza fanno sì che i risultati non arrivano subito e quindi la soluzione più facile è mandare via l’allenatore. Non ci sono stati segnali dalla squadra, sembrava da fuori che la barca stesse andando alla deriva. Pioli ha fatto tanta gavetta, che ad alcuni manca e ora penso sia maturo per questa avventura. È un ragazzo serio, con delle idee. Lavora bene, è un professionista, ma deve dimostrare di avere grande personalità, necessaria in alcune piazze”.

Intanto, oggi, Pioli ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Milan-Lecce: per le sue dichiarazioni, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter/// Instagram/// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy