Milan-Crotone, Pioli: “Ecco perché ho tolto Saelemaekers. Ibra? Un campione”

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato in conferenza al termine di Milan-Crotone a San Siro. Le sue dichiarazioni sulla gara del 21° turno di Serie A

di Alessio Roccio, @Roccio92
Intervista Pioli, dichiarazioni post partita Milan (Grafica)

Milan-Crotone 4-0: le dichiarazioni di Pioli nel post-partita

 

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato in conferenza stampa al termine di Milan-Crotone a ‘San Siro‘. Le sue dichiarazioni sulla gara della 21^ giornata di Serie A. Queste le dichiarazioni riportate da MilanNews.it.

I 501 gol di Ibra: “Complimenti, è un risultato eccezionale ma stiamo parlando di un campione. Non si deve fermare e lo sa”.

Calhanoglu ha cambiato la gara? “Leao in questa posizione da trequartista è stato bravissimo, ha dato un grande contributo, però è chiaro che i nostri titolari sono Calhanoglu e poi Diaz, però Hakan ha una intelligenza straordinaria in quella posizione”

Su Saelemaekers e la sostituzione: “La sostituzione è dovuta all’ammonizione, soprattutto per un giocatore così dinamico, mi è già capitato in passato e ho voluto evitare problemi”.

Sul primo posto e i meriti: “Di tutti, di un gruppo coeso e bravo a far sì che chi arriva si ambienti il prima possibile”.

Sulla differenza tra primo tempo e secondo tempo: “Ci è mancato solo il passaggio finale e siamo sembrati più frenetici nel primo tempo rispetto alla ripresa. Ma è stata comunque ben giocata”.

LE PAGELLE POST-PARTITA DEI CALCIATORI ROSSONERI >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy