Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

GENOA-MILAN

Genoa-Milan, Shevchenko: “Oggi siamo stati un po’ sfortunati”

Andriy Shevchenko (ex attaccante AC Milan) tecnico del Genoa | AC Milan News (Getty Images)

Shevchenko, tecnico rossoblu, ha parlato in conferenza al termine di Genoa-Milan, partita della 15^ giornata della Serie A 2021-2022.

Stefano Bressi

L'allenatore rossoblu Andriy Shevchenko ha parlato in conferenza stampa al termine di Genoa-Milan, partita della 15^ giornata della Serie A 2021-2022. Ecco le sue dichiarazioni.

I tifosi?

"Voglio ringraziare i tifosi per l'atteggiamento, hanno applaudito la squadra e sono stati sempre vicino a noi tutta la partita. Sono speciali".

Come ha visto la partita?

"Il Milan veniva da due sconfitte di fila. Noi siamo partiti bene, ma abbiamo concesso un goal che ha cambiato i nostri piani. Il Milan è una squadra fisicamente molto forte, ti viene a prendere alto, pressano alti. Qualcosa abbiamo costruito, siamo stati anche sfortunati".

In previsione della prossima partita pensi di recuperare qualcuno fra Destro, Criscito e Caicedo?

"Purtroppo non ci sono buone notizie e non riusciamo a recuperare nessuno. Speriamo di non perdere altri giocatori".

Che effetto le ha fatto vedere il Milan?

"Ho provato a fermare le emozioni. E' la squadra dove ho giocato otto anni ma oggi tutte le attenzioni erano sul Genoa. Faccio i complimenti al Milan che ha fatto una grande partita e gli auguro di raggiungere i suoi obiettivi".

Ibrahimovic?

"Se lui sta bene fisicamente, ha la giusta mentatlià... Gli auguro di giocare il più possibile".

Quali sono le difficoltà?

"Oggi è mancata la fortuna perchè abbiamo provato a creare occasioni però anche gli avversari erano forti".

Come sta Rovella?

"Domani fa gli esami e vediamo. E' stato sostituito subito, ha chiesto il cambio appena ha sentito il dolore".

Il Milan e la lotta scudetto?

"Il Milan anche se veniva da due sconfitte, è una squadra che ha tante ambizioni e se la giocherà fino alla fine".

tutte le notizie di