Cessione Milan, qualcosa si muove: Arnault pista concreta

Cessione Milan, qualcosa si muove: Arnault pista concreta

Bernard Arnault, miliardario francese, pronto a rilevare il Milan dal fondo Elliott: ecco i dettagli della vicenda

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NEWS MILAN – Cessione Milan, qualcosa si muove. Nonostante le smentite fornite, a più riprese, dal fondo Elliott Management Corporation, che ha palesato l’intenzione di portare avanti con il club rossonero un progetto a medio-lungo termine, la realtà della famiglia Singer potrebbe presto passare la mano.

Il miliardario francese Bernard Arnault, 70 anni, del gruppo omonimo (proprietario dei marchi Louis Vuitton, Dior, Fendi, Bulgari, solo per citarne alcuni), sarebbe infatti seriamente interessato a rilevare il Milan a titolo personale. Questo malgrado i figli abbiano manifestato qualche remora nel condurre in porto l’operazione di acquisizione della società meneghina.

Il fondo Elliott avrebbe stimato il valore del Milan in un miliardo di euro. Secondo quanto riferito da ‘Dagospia’, addirittura, la trattativa sarebbe ad un punto di svolta, anche se, al momento, non sono note le tempistiche con cui Arnault, eventualmente, rileverebbe il pacchetto di maggioranza del club di Via Aldo Rossi.

La curiosità che emerge, in questa vicenda, è che starebbe svolgendo il ruolo di intermediario, tra gli americani ed i francesi, un ex Presidente della F.I.G.C. (Federazione Italiana Giuoco Calcio) di fede interista: che non sia, magari (ipotizziamo) quel Carlo Tavecchio che non ha mai fatto mistero di simpatizzare per la squadra nerazzurra?

Si attendono, adesso, reazioni ufficiali da parte del fondo Elliott su questa fuga di notizie che, probabilmente, farà il giro del mondo in breve tempo. Il Milan d’altronde, nel bene o nel male, fa sempre notizia, essendo uno dei club storicamente più amati e conosciuti. Ed un pezzo grosso come Arnault, questo, lo sa bene.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter/// Instagram/// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy