Calhanoglu: “Siamo con la nostra Nazione sempre. Noi giocatori, la politica è da un’altra parte”

Calhanoglu: “Siamo con la nostra Nazione sempre. Noi giocatori, la politica è da un’altra parte”

Dopo il pari contro la Francia, ecco le parole del centrocampista della Turchia e del Milan, Hakan Calhanoglu, a Sportmediaset

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

ALTRE NEWS NAZIONALI – Per il match valido per le qualificazioni ad Euro 2020 tra Francia e Turchia, Hakan Calhanoglu si è reso protagonista di un assist decisivo su punizione per il pareggio di Kaan Ayahan, in risposta al vantaggio transalpino di Olivier Giroud (clicca qui per i dettagli).

Ecco le parole del numero 10 turco e del Milan a Sportmediaset: “Siamo con la nostra nazione sempre al 100%. Anche nei momenti non belli. Noi siamo giocatori, la politica è da un’altra parte”.

Sul Milan: “Innanzitutto ci tengo a ringraziare mister Giampaolo. Grazie per tutto, è un buon allenatore ma in questo periodo al Milan si cambia velocemente. Ora vediamo con Pioli. Noi siamo forti, abbiamo in squadra tanti giocatori forti e vogliamo fare bene”.

Intanto, per Liechtenstein-Italia, dovrebbe essere titolare Alessio Romagnoli: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy