Berlusconi: “Contrario ad abbattere San Siro: assurdo, è senza senso”

Berlusconi: “Contrario ad abbattere San Siro: assurdo, è senza senso”

Silvio Berlusconi, ex Presidente del Milan ed oggi patron del Monza, ha parlato della possibilità che venga demolito lo stadio ‘Giuseppe Meazza’ in San Siro

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILANSilvio Berlusconi, ex Presidente del Milan ed oggi patron del Monza, ha parlato, a margine di un evento di sponsor a Lugano (Svizzera), della possibilità che venga demolito lo stadio ‘Giuseppe Meazza‘ in San Siro, teatro di tante, grandi partite della squadra rossonera sotto la sua presidenza.

“Sono assolutamente contrario, è una cosa senza senso. ‘San Siro‘ può essere utilizzato per altre manifestazioni, è nel cuore di tutti i milanesi, milanisti e interisti, che hanno a cuore il calcio. E’ una cosa assurda solo pensarlo – ha detto Berlusconi -. Ne costruiscano un altro, lasciando su ‘San Siro‘, con altre funzioni, in un’altra situazione che sia comoda da raggiungere. Ci sono state partite dove avuto una richiesta di 100mila biglietti, 60mila spettatori non basteranno. Come si fa a demolire un posto che ha fatto vibrare il cuore di nerazzurri e milanisti per decenni e dove abbiamo conseguito tante vittorie. Anche il cuore vuole la sua parte”. Berlusconi ha parlato di Milan, poi, ai microfoni di Carlo Pellegatti: per le sue dichiarazioni, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy