Atalanta, Caldara: “Emozionato e felice tornare qui. Un punto di partenza”

Atalanta, Caldara: “Emozionato e felice tornare qui. Un punto di partenza”

Mattia Caldara è nuovamente un calciatore dell’Atalanta: il centrale bergamasco ha rilasciato la sua prima intervista

di Alessio Roccio, @Roccio92

CALCIOMERCATO MILAN – Mattia Caldara è nuovamente un calciatore dell’Atalanta: il centrale bergamasco ha rilasciato la sua prima intervista.

Sull’emozione del ritorno: “Forse sono più emozionato oggi. Fin da questa mattina quando sono tornato a Zingonia e ho salutato tutte le persone che conoscevo. E’ stato bellissimo incontrarle e mi ha emozionato molto, e sono molto felice di essere qui. In questo momento è un punto di partenza perché è un anno e mezzo che non gioco. Sono venuto con molta umiltà perché so che non sarà facile ritrovare lo spazio e dovrò lavorare molto per mettermi al passo con gli altri”.

Su Gasperini: “Lo conosco bene e l’ho già incontrato. Mi sono allenato in palestra da solo. So quello che mi chiede il mister e proverò a dare tutto quello che mi chiede”.

Sulle sue condizioni fisiche: “Sto bene, devo trovare le certezze di un anno e mezzo fa quando giocavo con continuità. So che non sarà facile ma ho in testa solo di iniziare a giocare e farlo bene il prima possibile. Questo brutto periodo mi ha aiutato a crescere umanamente. Ora che sono a terra sta a me alzarmi e tornare più forte di prima”.

Sull’Atalanta: “Ritrovo una grandissima squadra con una doppia sfida contro il Valencia: un traguardo impensabile fino a qualche anno fa”.

Ecco il saluto del Milan al centrale di Scanzorosciate>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy