Ag. Zanellato: “Il prossimo anno ci sarà la sua esplosione al Milan”

Ag. Zanellato: “Il prossimo anno ci sarà la sua esplosione al Milan”

Beppe Riso, procuratore di Niccolò Zanellato, centrocampista della Primavera del Milan, ha parlato del suo assistito e del suo futuro. Ecco le sue parole

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Beppe Riso, procuratore di Niccolò Zanellato, centrocampista della Primavera del Milan, ha parlato a calciomercato.com del suo assistito e del suo futuro. Ecco le sue dichiarazioni: “Niccolò è sempre stato un ragazzo tranquillo e concentrato sul proprio futuro. Ha sempre fatto il centrocampista centrale e il suo ruolo ideale è quello di mezzala classica in un centrocampo a tre. I compagni di squadra lo chiamano “il Filosofo” perchè sembra un artista in campo e in effetti il suo stile di gioco è ricco di qualità. Forse è ancora un po’ fragile per il fisico che ha e la permanenza in Primavera per ora è legata proprio a potenziarne la muscolatura prima di lanciarlo in Serie A”.

Sul rinnovo: “Il rinnovo fatto con Galliani era necessario per continuare il suo percorso di crescita. Il Milan crede tantissimo di avere fra le mani un potenziale campione e per questo lo sta facendo allenare spesso con Montella. Lui per questo genere di giocatori, centrocampisti con grande talento, stravede”.

Sul futuro: “Qual è il destino di Zanellato? Sicuramente non c’è rivalità fra Niccolò e Locatelli perchè rappresentano due giocatori diversi in due ruoli differenti. Se arrivasse una squadra come fu per Cristante con il Benfica ne parlerei col giocatore, questo sicuro, ma il suo futuro è al Milan. Se questo è stato l’anno di Gagliardini, il prossimo sarà quello dell’esplosione di Zanellato, in rossonero e in prima squadra”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Primavera, Milan-Perugia 3-1 (Di Nolfo, Zanellato, Modic, Cutrone)

Zanellato a SI: “Buona vittoria. Prima squadra? Sempre una bella esperienza”

Ag. Zanellato: “Montella stravede per lui”

Milan sui social – Zanellato firma con la Nike

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy