Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN FEMMINILE

Serie A Femminile, Milan-Roma 1-1: cronaca a tabellino della partita

Valentina Giacinti (attaccante Milan Femminile), capitano delle Rossonere di Maurizio Ganz | News (Getty Images)

Il Milan, attraverso il proprio sito ufficiale, ha pubblicato una sintesi testuale della partita della squadra femminile contro la Roma

Renato Panno

(Fonte: acmilan.com)

Primo pareggio in campionato per le rossonere, che al Vismara agguantano l'1-1 contro la Roma. Una partita molto intensa e sempre in bilico, dai due volti: un primo tempo a marchio giallorosso, una ripresa decisamente targata Milan. La squadra di Ganz può recriminare per un inizio sottotono e difficile, ma deve essere soddisfatta per come e quanto ha reagito: ne ha provate tante e fino all'ultimo per vincerla, ma non ce l'ha fatta. Al gol di Serturini ha riposto la rete di Grimshaw, un punto comunque prezioso conquistato in rimonta e di fronte a un ottimo avversario.

Dopo la sesta giornata di Serie A femminile, il Diavolo sale a quota 13 punti, confermando il terzo posto in classifica. Si allontana la vetta della classifica, ora a -5 e occupata alla pari da Juve e Sassuolo, ma il cammino è ancora pieno di occasioni per risalire e puntare al vertice. Adesso si aprirà una lunga sosta per le Nazionali: la ripresa sarà prevista per domenica 31 ottobre alle 12.30 con la trasferta di Firenze.

LA CRONACA

Jane in panchina, Ganz schiera Grimshaw e affida a Vero il ruolo di regista. È la Roma a partire meglio, gestendo il pallino del gioco. Dopo l'assolo di Bergamaschi, che al 7' recupera palla, scatta e calcia alto, cominciano i pericoli: al 12' un rimpallo favorisce Andressa sottomisura, il suo tocco viene salvato da Fusetti quasi sulla riga di porta. Ma il gol arriva lo stesso, questione di secondi e Serturini, da posizione defilata, batte Giuliani con un preciso piatto destro all'angolino. Il Milan prova a scuotersi, mancino di Vero al 21' bloccato a terra da Ceasar, anche se sono le avversarie a creare di più: al 34' la botta di Glionna dalla distanza non inquadra lo specchio, al 42' il tiro di Greggi dal limite viene parato da Giuliani. Duplice fischio.

Si riparte senza cambi e le rossonere assistite dalla fortuna: al 48' il cross non perfetto di Grimshaw bacia il palo e termina in rete per il pareggio. Atteggiamento diverso, più convinto e propositivo. Al 52' Thomas si divora il raddoppia: servita in profondità da Vero, si invola da sola verso la porta, prende la mira però si fa ipnotizzare da Ceasar. Capovolta l'inerzia della gara: al 61' colpo di testa centrale di Stapelfeldt, al 72' tentativo debole di Giacinti; in mezzo rovesciata spettacolare ma imprecisa di Pirone, di fatto l'unico vero attacco degno di nota delle giallorosse. Nel finale il Diavolo va un passo dal sorpasso: al 77' punizione di Vero e stacco di Grimshaw sopra la traversa, al 90' Ceasar decisiva a respingere su Giacinti in piena area. Triplice fischio.

IL TABELLINO

MILAN-ROMA 1-1

MILAN (3-5-2): Giuliani; Árnadóttir, Agard, Fusetti; Thrige, Grimshaw, Vero, Adami (24'st Jane), Bergamaschi; Thomas (10'st Stapelfeldt), Giacinti. A disp.: Korenčiová, Fedele; Rizza, Tucceri Cimini; Cortesi, Longo, Miotto. All.: Ganz.

ROMA (4-3-3): Ceasar; Di Guglielmo, Swaby, Linari, Bartoli; Andressa, Thaisa (44'st Bernauer), Greggi (36'st Soffia); Glionna, Pirone (25'st Lázaro), Serturini. A disp.: Baldi, Ghioc; Pacioni, Pettenuzzo; Bergersen, Vigliucci. All.: Spugna.

Arbitro: Pascarella di Nocera Inferiore.

Gol: 13' Serturini (R), 3'st Grimshaw (M).

Ammonite: 25' Thaisa (R). 28'st Lázaro (R).

tutte le notizie di