Verso Milan-Empoli: ecco i tre match da ricordare a San Siro

In vista di Milan-Empoli di venerdì sera, il sito ufficiale rossonero ha proposto le tre gare da ricordare disputate a San Siro. Ecco i match

di Redazione

fonte: acmilan.com

1- 4 MARZO 2006, MILAN-EMPOLI 3-0
Il Milan a gennaio 2006 era andato male. Una sconfitta a Roma, due partite casalinghe vinte non benissimo contro Parma e Ascoli, due pareggi. Da febbraio in poi però la squadra allenata da Carlo Ancelotti si era ripresa. Dopo quattro vittorie consecutive, capitava male l’Empoli in quel sabato di inizio marzo. Con Kaká e Shevchenko a riposo, tuttavia, i toscani allenati da Cagni erano riusciti ad arrivare al 30esimo minuto della ripresa sul risultato di 0-0. Poi però i 3 gol in nove minuti nel finale di gara (doppietta di Inzaghi e rete di Sheva entrato in campo al 70′), hanno deciso la sfida di San Siro.

IL TABELLINO

MILAN-EMPOLI 3-0

MILAN: Kalac, Simic, Costacurta, Kaladze, Jankulovski, Gattuso, Vogel, Seedorf (1’st Kaká), Rui Costa (11’st Pirlo), Inzaghi, Gilardino (25’st Shevchenko). All.: Ancelotti.
EMPOLI: Balli, Raggi, Vanigli, Pratali (28’st Ascoli), Tosto, Buscé, Moro, Ficini, P. Zanetti (36’st Tavano), Almiron, Riganò (33’st Pozzi). All.: Cagni.
Arbitro: Dondarini.
Gol: 32’st Inzaghi (M), 36’st Shevchenko (M), 41’st Inzaghi (M).

2- 7 APRILE 2007, MILAN-EMPOLI 3-1
La doppietta di Siena a febbraio e il gol estemporaneo nel Derby di metà marzo. A questo, fino al Milan-Empoli di inizio aprile, si era limitato Ronaldo il Fenomeno a livello di gol. Quel sabato mattina, la Gazzetta dello Sport titolava proprio sul fuoriclasse brasiliano: “Adesso tocca a te!”. E Ronaldo non se lo fece dire due volte. Il primo gol milanista contro la formazione toscana lo mise a segno proprio lui. Da solo non sarebbe bastato, per via del pareggio dell’ex rossonero Saudati. Sarebbe poi toccato a Gilardino e Favalli fissare il risultato sul 3-1 finale a favore del Milan.

IL TABELLINO

MILAN-EMPOLI 3-1

MILAN: Dida, Cafu, Bonera, Kaladze (1’st Simic), Favalli, Gattuso, Pirlo, Gourcuff, Kaká (32’st Jankulovski), Ronaldo (42’st Serginho), Gilardino. All.: Ancelotti.
EMPOLI: Balli, Raggi, Adani, Pratali, Tosto, Buscè, Almiron, Moro, Vannucchi, Pozzi (14’st Marianini), Saudati (42’st Matteini). All.: Cagni.
Arbitro: Trefoloni.
Gol: 12′ Ronaldo (M), 43′ Saudati (E), 44′ Gilardino (M), 33’st Favalli (M).

3- 29 AGOSTO 2015, MILAN-EMPOLI 2-1
Per molti al Milan era la prima volta a San Siro in campionato, davanti al pubblico rossonero. Per l’allenatore Mihajlovic, ma anche per i nuovi arrivati Romagnoli, Bertolacci, Kucka, Bacca e Luiz Adriano. Proprio Sinisa propose però dal primo minuto Suso e Nocerino, due giocatori che avevano pochi minuti nelle gambe. A fine primo tempo, il risultato ne risentiva: 1-1 e rossoneri imbrigliati dagli schemi di Giampaolo. Poi, a venti minuti dalla fine, anche Luiz Adriano, dopo il gol iniziale di Bacca, riusciva ad entrare in maniera decisiva con un gol di testa nel tabellino finale per il 2-1 rossonero della seconda giornata di campionato.

IL TABELLINO

MILAN-EMPOLI 2-1

MILAN: Diego Lopez, De Sciglio, Zapata, Romagnoli, Antonelli, Bertolacci (38’st Poli), De Jong, Nocerino (1’st Kucka), Suso (10’st Bonaventura), Bacca, Luiz Adriano. All.: Mihajlovic.
EMPOLI: Skorupski, Zambelli, Tonelli, Barba (35’st Costa), Mario Rui, Zielinski, Diousse (31’st Maiello), Croce, Saponara, Pucciarelli, Maccarone (17’st Mchedlidze). All.: Giampaolo.
Arbitro: Giacomelli.
Gol: 16′ Bacca (M), 19′ Saponara (E), 24’st Luiz Adriano (M).

INTANTO UN PERSONAGGIO FAMOSO ATTACCA GONZALO HIGUAIN, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy