8 luglio 1945: Pavia-Milan 6-1 e ultima rete in rossonero per Aldo Boffi

MILAN NEWS – Aldo Boffi, in quel match che il Milan disputò contro il Pavia, segnò il suo 136esimo e ultimo gol con la maglia rossonera

di Antonio Tiziano Palmieri

MILAN NEWS – Esattamente 75 anni fa, era l’8 luglio 1945, il Milan allenato da Giuseppe Santagostino, subiva una pesante sconfitta per 6-1 contro il Pavia di Giovanni Ferrari.

Era il Trofeo Benefico Lombardo, che si disputò al posto del campionato di Serie A interrotto per il secondo conflitto mondiale. Agli ordini del signor Gino Cicardi di Lecco, il match, si giocò allo stadio Comunale di Pavia, e vide le due compagini affrontarsi davanti a circa 1.500 spettatori. Il Milan perse nettamente, e per i rossoneri andò a segno Aldo Boffi. Per il Pavia invece, segnarono Luigi Bassi (3 gol), Mario Foglia, Teresio Piana ed Egidio Capra.

Ma questo match, più che per la pesante sconfitta, viene ricordato dai tifosi rossoneri perché proprio Boffi, mise a segno il suo ultimo gol con la maglia rossonera. Ricordiamo che Boffi, con i suoi 136 gol realizzati in 194 partite, è il quinto miglior marcatore di sempre della storia del Milan. Davanti a lui ci sono soltanto Gunnar Nordahl (221 gol), Andriy Shevchenko (175 gol), Gianni Rivera (164 gol) e Josè Altafini (161 gol).

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy