7 ottobre 2012: fra le polemiche il Milan perde il derby. Samuel decisivo

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Ecco il ricordo di quel derby, vinto dall’Inter, ma in cui il Milan fu decisamente penalizzato dalle decisioni arbitrali

di Antonio Tiziano Palmieri
Walter Samuel, ex Inter, Getty Images

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Domenica 7 ottobre 2012 si giocò, a San Siro, il derby Milan-Inter valido per la settima giornata del campionato 2012/2013 di Serie A.

A spuntarla furono i nerazzurri di Andrea Stramaccioni e dell’ex Antonio Cassano (passato in estate dal Milan all’Inter in cambio di Giampaolo Pazzini). Una partita carica di tensione e polemiche che venne decisa da un gol di testa di Walter Samuel. Il risultato di 0-1, fissato dopo pochi minuti, non cambiò più. Il Milan di Massimiliano Allegri però, recriminò e tanto a fine match. Infatti, davanti a oltre 73500 persone, l’arbitro Paolo Valeri della sezione di Roma, penalizzò molto i rossoneri non convalidando un gol regolare di Riccardo Montolivo e non assegnando un rigore netto per fallo su Robinho. Alla fine del campionato il Milan arrivò terzo con 72 punti, mentre l’Inter arrivò nona con 54 punti, dietro persino al Catania.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy