28 maggio 1958: il Milan perde la sua prima finale di Coppa Campioni

MILAN NEWS – La prima storica finale di Coppa Campioni per il Milan fu amara. Il 28 maggio 1958 arrivò una sconfitta ai supplementari contro il Real Madrid

di Antonio Tiziano Palmieri

MILAN NEWS – La finale di Coppa Campioni del 1958 vide affrontarsi il Milan (alla prima finale di questa competizione) e il Real Madrid (già 2 volte vincitore del trofeo nei 2 anni precedenti). Quella partita fu la terza finale della storia di questa manifestazione (infatti la Coppa Campioni fu introdotta a partire dalla stagione 1955/1956).

Allo stadio Heysel di Bruxelles, davanti a oltre 65.000 spettatori, il 28 maggio 1958, Milan e Real Madrid diedero vita ad un’avvincente partita. Il direttore di gara fu il belga Albert Alsteen. La partita vide i rossoneri allenati da Giuseppe Viani passare in vantaggio nel secondo tempo con Juan Alberto Schiaffino, ma il Real Madrid, nel giro di 15 minuti (era il 74esimo) pareggiò i conti con Alfredo Di Stefano. Andarono a segno entrambi i bomber delle squadre. Pochi minuti dopo fu ancora il Milan a portarsi avanti con Ernesto Grillo, ma furono subito raggiunti nuovamente dagli spagnoli che segnarono con Héctor Rial. Alla fine dei 90 minuti regolamentari, il risultato era di 2-2. Per la prima volta nella storia di questa coppa, si andò ai supplementari. Al 107esimo minuto, il match venne deciso da un gol fortunoso dell’attaccante del Real Madrid, Francisco Gento. Non bastarono i restanti 13 minuti di partita al Milan per ritrovare la parità. Real Madrid fu campione per la terza volta in 3 edizioni. Il Diavolo tornò a Milano sconfitto dopo aver giocato una buona partita e dopo essere stato in vantaggio 2 volte.

Per altri storici amarcord del nostro Milan, entra nella speciale sezione dedicata >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy